Blog

Più sicurezza? Recinzioni con sistema di allarme anti-intrusione per proteggere la tua proprietà

Il problema della sicurezza è all’ordine del giorno per chi si allontana dalla propria abitazione o chiude l’azienda con l’avvicinarsi delle ferie estive.

Per evitare di incorrere in spiacevoli sorprese e quindi proteggere l’edificio è necessario avvalersi di sistemi di sicurezza meccanici, come serramenti blindati, portoni blindati, inferriate, e/o di sistemi di antifurto con sensori di rilevazione di movimento, ad infrarossi etc. che allontanino i malintenzionati o ritardino il loro ingresso nell’edificio.

Per prendere le dovute precauzioni ed incrementare la sicurezza esistono innovativi sistemi di allarme antintrusione da applicare direttamente sulle recinzioni metalliche perimetrali o divisorie, per creare una barriera antiladro ancor prima di entrare nella proprietà.

Solitamente il sistema di allarme è costituito da una centrale che regola le varie funzionalità del sistema e da rilevatori di intrusione, posti sulla rete da recinzione e da sirene che emettono suoni in caso di effrazione. Questo sistema protegge la proprietà dall’esterno avvisando il proprietario della presenza del ladro quando la rete da recinzione viene tagliata, quindi allentata la tensione, oppure quando viene scossa nel tentativo di scavalcarla.

I vantaggi? Molteplici!

Grande flessibilità di posa in opera; i rilevatori di intrusione si adattano facilmente alle esigenze dell’utente ma anche alla tipologia di rete e all’andamento del perimetro; rilevazione dell’intrusione precisa; capacità di riconoscere false intrusioni generate dal passaggio di animali piuttosto che dalla caduta di un ramo; capacità di integrazione con altri sistemi di allarme al fine di aumentare la sicurezza nell’edificio.

 

>> Consulta il nostro catalogo delle reti per recizione su cui installare il sistema di allarme, clicca qui

 

Lascia un commento

Inserisci il tuo messaggio

Questo sito utilizza i cookies per migliorare la tua esperienza di navigazione. Ti preghiamo di cliccare il pulsante a fianco per accettarne l'utilizzo.