Blog

Realizzare un Compostiera con la Rete Metallica

Avete mai sentito parlare di COMPOSTIERA? Si tratta di un contenitore utile per raccogliere al suo interno i rifiuti organici, smaltendoli in maniera naturale; e per ricavare del buon concime, ricco di elementi nutritivi fondamentali per le piante.

Per questi motivi, chi possiede un giardino o un piccolo appezzamento di terra con delle piante da gestire, la compostiera è un elemento essenziale.

Realizzarla è semplicissimo, ecco tutto l’occorrente:

  • 1 palo di legno h.120
  • 1 rotolo da 5 metri di rete elettrosaldata zincata 12x12 - h.100 cm  
  • 1 rotolo di filo zincato (almeno Ø 2,20 mm)
  • Cambrette
  • 1 pinza

 

Come si procede:

  • Tagliare un metro di rete metallica e arrotolarla in modo da formare un cilindro
  • Fissare e fermare la rete con il filo di ferro aiutandosi con la pinza
  • Fissare la rete a forma di cilindro al palo in legno adoperando le cambrette
  • Con la restante rete, tagliare due cerchi dello stesso diametro di quella arrotolata
  • Posizionare il primo cerchio all’interno del cilindro fino a coprire la base e fermarlo sempre con il filo zincato
  • Con il secondo cerchio fare un coperchio in modo da chiudere il cilindro dalla parte superiore per evitare che vi entrino degli animali  
  • Riempirla con i rifiuti organici come: erba di sfalcio, foglie secche, potature di piante e di siepi, terriccio esaurito, fiori appassiti, i resti della pulitura del giardino, scarti di frutta e di verdura, bucce, fondi di caffè, tè e tisane. Possono starci anche carta e cartone purché non stampati, in piccole quantità e sminuzzati. Iniziate con i rifiuti più grossolani e duri per poi procedere con quelli più piccoli e umidi.
  • Bagnare leggermente per favorire la produzione di compost
  • Posizionare la compostiera in una zona non troppo esposta al sole, magari sotto un albero.

 

Il compost inizierà ad essere pronto dopo circa 8/9 mesi a seconda del periodo dell’anno in cui si comincia: quando si inizia con la temperatura calda necessita di meno tempo.

Manutenzione della compostiera:

È consigliabile ogni tanto far arieggiare la compostiera, semplicemente scuotendola delicatamente per farle incamerare un po’ d’aria.   In caso di emanazione di cattivo odore, aggiungere delle foglie secche e dei piccoli pezzetti di carta.

 

>> Consulta il nostro catalogo di reti e fili per realizzare la tua compostiera, clicca qui

 

Lascia un commento

Inserisci il tuo messaggio

Questo sito utilizza i cookies per migliorare la tua esperienza di navigazione. Ti preghiamo di cliccare il pulsante a fianco per accettarne l'utilizzo.