Blog

Non tutti i chiodi sono uguali...

Ma non tutti i chiodi‬ sono uguali, esistono di diversi tipi e misure, scegliere quello giusto in base al lavoro da eseguire è molto importante per ottenere un buon risultato.

CHIODI D'ACCIAIO: sono prodotti con filo d'acciaio trafilato e successivamente sottoposti a trattamento termico per aumentarne la durezza. Ideali per l'‎edilizia‬ e il fissaggio su blocchi e manufatti in calcestruzzo, laterizi o cemento armato.

CHIODI ACCIAIO GRUPPINO: apprezzati in edilizia, soprattutto per piccoli lavori che richiedono particolare cura ed attenzione (posa di battiscopa, realizzazione di smussi etc.) si distinguono per la testa piccolissima, adatta quindi ad essere annegata a filo piano e nascosta con un sottile strato di stucco.

CHIODI IN FERRO: è certamente il chiodo più comune realizzato in ferro per fissaggi su legno. Esistono diverse teste, quelle a testa piatta piantano bene e si possono estrarre senza molti problemi; quelli con testa molto larga sono ideali per fissare tessuti, nylon, cuoio ed altri materiali teneri.

CAMBRETTE: Sono particolari cavallotti con due punte che servono per fissare reti e cavi a telai o a sostegni.

CHIODINI IN OTTONE O IN FERRO: servono per piccoli lavori (attaccare quadri etc.), è sempre consigliabile averne in casa per affrontare piccoli lavoretti.

 

>> Consulta il nostro shop online per vedere le tipologie di chiodi che produciamo, clicca qui

1660b

 

 

Lascia un commento

Inserisci il tuo messaggio

Questo sito utilizza i cookies per migliorare la tua esperienza di navigazione. Ti preghiamo di cliccare il pulsante a fianco per accettarne l'utilizzo.